benvenuto su noting.it, il portale dedicato alle tue opinioni e alle tue idee, in questo sito potrai

  • esprimere la tua opinione su svariati argomenti

  • dire la tua su ciò che ti sta piu' a cuore

  • criticare un disservizio o lodare cio' che funziona ... e molto altro ancora

  •   raccontare le tue avventure di vita e di viaggi

  • commentare eventi o fatti di cronaca

  • dare consigli utili alla community

  • segnalare i negozi e i locali pubblici più trendy e originali

  • dare voce ai tuoi pensieri

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

PISA: LA MOSTRA DI CERAMICHE PIU' GRANDE MAI VISTA

Scritto da Redazione.

Valutazione attuale dell'articolo:  / 0 voti
ScarsoOttimo 

 

L’Italia, si sa, è ricca di storia e di bellezze architettoniche. Tutto lo stivale narra di un passato glorioso, di magnificenza e di splendore. E proprio per questo tante sono state le epoche storiche in cui il nostro paese è stato meta di letterati e artisti di ogni nazionalità che qui giungevano in cerca di ispirazione e per “respirare” cultura. Meraviglie realizzate dall’uomo, come castelli, palazzi signorili, chiese, sculture, affreschi etc, e meraviglie naturali, frutto di una natura che dà il meglio di sé in un tripudio di bellezze: il mare, le scogliere, le montagne, i vulcani. E il bello chi poteva se lo  portava anche in tavola, dai servizi da preparare all’ora del tè a quelli del pranzo o della cena. In questi momenti propiziatori di benessere e relax nelle case più lussuose non potevano mancare le ceramiche di pregio, dai colori vividi e dalle forme sontuose che conciliavano e perfezionavano l’atto del bere o mangiare. Le mode hanno poi decretato diversi stili e concezioni provenienti da un passato ricco di spunti come quello fornito dai popoli etruschi che hanno realizzato oggetti dal fascino ipnotico e avvolgente, anche da lì si è partiti per arrivare a collezioni uniche in mostra dal 5 maggio al 5 novembre a Pisa, in 4 sedi espositive (San Michele degli Scalzi, Palazzo Blu, Camera di Commercio e museo di San Matteo). La mostra, dove sono esposti oltre 500 pezzi, è stata organizzata dalla Società Storica Pisana allo scopo di portare il visitatore in giro per i secoli, ripercorrendo l’arte manifatturiera ed artistica di questa città toscana, terra di ceramica dal primo medioevo al xx secolo, anche attraverso percorsi cittadini personalizzabili dove andare a vedere quello che più stuzzica la curiosità tra una serie di opzioni possibili scaricabili anche da smartphone.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Caro Utente, questo è un sito web riservato a chiunque voglia condividere ed esprimere il proprio punto di vista su qualsiasi argomento attraverso contenuti, pareri e riflessioni nel pieno rispetto e tolleranza dell'altrui razza, cultura, condizione, opinione, dignità e religione.

La redazione di noting.it non è responsabile di quanto espresso nei contributi e commenti inseriti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie noting.it comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti/inserimenti.

 

Copyright © 2015 ASSO.N.A.M. | c.f. 97542050154 - mailto: info.noting@gmail.com

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi l'informativa.