Vuoi dire la tua o far conoscere al mondo come la pensi? da oggi puoi farlo connettendoti a noting.it

Fatti notare, non ti annoiare, scrivi su noting.it

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

L'inganno di Amazon

Scritto da edoardo buffa. Inserito in SFOGHI, IDEE, RIFLESSIONI E CONSIGLI

Valutazione attuale dell'articolo:  / 0 voti
ScarsoOttimo 

Ho aperto un account su Amazon qualche mese fa e ho inviato alcuni ordini che dovevano arrivare prima di Natale, perché erano regali per amici e conoscenti. E invece, poco prima del giorno previsto per la consegna, a ridosso  del 25 dicembre, mi hanno comunicato tramite una mail "sibillina" che mi avevano bloccato l'account e congelato gli ordini perché avrei dovuto fornire dati imprecisati sulla mia carta di pagamento, che poi é una poste pay. Adirato oltre ogni dire ho inviato un fax in cui spiegavo che ero in possesso non di una carta di credito ma di una poste pay e quindi di riattivare l'ordine. Non ricevendo alcuna risposta li ho tempestati di chiamate a cui il servizio clienti non ha saputo dare risposta rinviando a 24 ore una formale spiegazione che poi non é mai arrivata. A tutt'oggi, dopo circa un MESE, il mio account é ancora bloccato e gli ordini un miraggio. Questa situazione mi ha creato enormi problemi perché ho dovuto reperire altri regali in fretta e furia pur non sapendo se l'ordine inoltrato ad  Amazon avrebbe avuto seguito. Il disservizio di Amazon é totale, anche un altro mio conoscente si é imbattuto in una problematica simile e si é rivolto immediatamente ad altra azienda di commercio elettronico, risolvendo così l'empasse. Ora capisco la scelta del nome Amazon per questa azienda: molto probabilmente si riferisce al fatto che per ricevere un ordine ti devi addentrare in una foresta tipo Amazzonia e superare tutte le insidie per ottenere ciò che vuoi. Insomma é roba per chi ama il rischio e l'avventura. Pollice verso.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Caro Utente, questo è un sito web riservato a chiunque voglia condividere ed esprimere il proprio punto di vista su qualsiasi argomento attraverso contenuti, pareri e riflessioni nel pieno rispetto e tolleranza dell'altrui razza, cultura, condizione, opinione, dignità e religione.

 
Copyright © 2015 ASSO.N.A.M. | c.f. 97542050154

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi l'informativa.