Errore
  • JFile: :read: Impossibile aprire file:

Definiresti "amici su Facebook" quelli che non ti mettono mai "mi piace" sui post?

Scritto da Redazione. Inserito in MASS MEDIA

Valutazione attuale dell'articolo:  / 0 voti
ScarsoOttimo 

Contributo di Francesco Patelli

Quanto é difficile per alcuni conquistare un "mi piace" su facebook! Lo sanno bene i tanti che considerano questo obiettivo una vera e propria mission impossible, nonostante si adoperino indefessamente con creatività, sforzo espressivo, post e foto che pubblicano con slancio e tanta voglia di condividere. Eppure molti di questi assidui, aspiranti comunicatori, nonostante i deludenti risultati, non si arrendono, e spesso ingaggiano una guerra difficile e cruenta con i destinatari dei loro interventi, cercando di trovare un compromesso, cogliere le aspettative e soddisfarle, anche se continuano, loro malgrado, a ricevere un due di picche, o non si scostano dai 4/5 mi piace. Alla lunga questo andazzo, potrebbe avere ripercussioni negative sull'autostima, insomma se si pubblica qualcosa su facebook e pochi amici apprezzano o condividono sembra che questo rappresenti un duro colpo per la fiducia in noi stessi. Dipende dal valore che diamo a internet, a quanto sia per noi importante nel relazionarci con gli altri. Se é l'unico o uno dei rari modi di confrontarci con gli altri, non ricevere mai o quasi apprezzamenti a seguito della pubblicazione di contenuti sul proprio profilo può essere interpretato, appunto, come un rifiuto, una critica o peggio può farci sentire fuori dal coro e dal mood generale. A volte sono invece gli amici che si scelgono su internet il vero problema. Freddi, aridi, scostanti, affetti da complessi di superiorità, insensibili o troppi critici verso gli altri. Non vogliono sostanzialmente concedere soddisfazione e gratificazione e usano il "mi piace" quasi fosse una moneta da spendere con parsimonia. Consiglio di rivedere ogni tanto i "mi piace" ottenuti dai propri post ed eliminare dalle notifiche gli amici o sedicenti tali che, c'è poco da fare, se non condividono o apprezzano mai, vuol dire che non sono sulla vostra stessa lunghezza d'onda. A volte gli amici non condividono perché non ti conoscono nella vita o perché manca un'assidua frequentazione in questo modo svilendo il senso dell'amicizia perseguita da un social come facebook. Comunque sia, vale la regola del "taglione del pigrone", cioè eliminare, senza troppi crucci, il peso morto dalla lista delle nostre notifiche. Perché, diciamocelo chiaramente, se su Facebook non ci si ritrova e non si scambiano idee e pareri, che senso ha starci? Cosa fare allora? Dopo aver decurtato i nomi fantasma, cercare nuovi friends, ma questa volta mettendo in chiaro la new relationship che si viene ad instaurare, ad esempio, potete far così: Individuate su facebook gli amici degli amici e se trovate gente a voi affine per post pubblicati chiedetegli l'amicizia, se la otterrete mandategli questo messaggio chiaro: "Ho chiesto la tua amicizia perché visionando il tuo profilo l'ho trovato interessante e compatibile con il mio. Ti chiedo solo di considerare questa nuova conoscenza non un nome in più nella tua lista, ma un’opportunità di scambio attivo tramite l'uso di tutti gli strumenti di gradimento previsti dal social. Se non hai questa disponibilità ti chiedo di cancellarmi, io farò altrettanto". Insomma meglio essere chiari. Voi come siete messi?  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commentando si accetta la Privacy Policy

Commenti   

Giugiu
0 #1 RE: Basta con gli amici che non ti mettono mai mi piace sui post!Giugiu 2017-04-15 08:41
Dopo otto anni su Facebook ho capito che i "mi piace" non si mettono in base al gradimento del post, ma in base alla simpatia che suscita il titolare del post.
La vita, a volte, porta ad allontanarci fisicamente da alcuni amici e parenti a causa del lavoro o di trasferimenti, ma l'affetto, pensi, dovrebbe rimanere anche se non c'è più la frequentazione assidua di un tempo. E invece per molti non è così. Non ci vediamo più come una volta? Allora tu non esisti più, nemmeno su Facebook, anche se sei tra i miei contatti. Non commenti mai? Non mi metti mai "mi piace"? Non mi fai gli auguri di compleanno? Non ti congratuli nemmeno se vinco il Nobel? Allora nemmeno io. Anzi, smetto proprio di seguirti.
Citazione | Segnala all'amministratore

Noting su Facebook

Articoli più letti

Login